Download – Automotive

DOCUMENTAZIONE

NORMATIVE

Compatibilità elettromagnetica

RIFERIMENTI NORMATIVI PER L’OMOLOGAZIONE DEI DISPOSITIVI ACUSTICI E LUMINOSI PER UTILIZZO SU VEICOLI AUTORIZZATI

La Direttiva Europea 2006/28/CE (e succ. mod.) e/o il Regolamento UNECE n. 10 stabiliscono i requisiti cui devono rispondere i veicoli e le unità elettriche/elettroniche a bordo veicolo per quanto riguarda la compatibilità elettromagnetica.

La Direttiva Europea 2006/28/CE modifica, per adeguamento al progresso tecnico, la direttiva 72/245/CEE, relativa alla soppressione delle perturbazioni radioelettriche (compatibilità elettromagnetica) dei veicoli a motore (omologazione e ).

Il Regolamento UNECE n. 10 si applica a tutti i veicoli, relativi componenti e unità elettriche/elettroniche installate a bordo veicolo (fissate meccanicamente allo stesso, in modo tale da non poter essere rimosse senza utensili, oppure connesse in modo permanente/temporaneo al cablaggio del veicolo) per quanto riguarda la compatibilità elettromagnetica (omologazione E ).

Per compatibilità elettromagnetica s’intende la capacità di veicoli, componenti o singole unità elettriche/elettroniche di funzionare nel proprio ambiente elettromagnetico in modo soddisfacente (immunità) senza introdurre perturbazioni elettromagnetiche inaccettabili per quanto si trova in tale ambiente (emissione).

I dispositivi luminosi e/o acustici prodotti da Sirena S.p.A., per l’utilizzo su veicoli autorizzati, sono conformi ai requisiti previsti dalla Direttiva 2006/28/CE (e succ. mod.) o dal Regolamento UNECE n. 10 e quindi dispongono del previsto numero di omologazione.

Regolamento UNECE N. 65

Regolamento UNECE n. 65 – Prescrizioni uniformi relative all’omologazione di dispositivi speciali di segnalazione luminosa per veicoli a motore e loro rimorchi

Il Regolamento UNECE n. 65 si applica ai dispositivi speciali di segnalazione luminosa destinati ai veicoli a motore e loro rimorchi. Per “dispositivo speciale di segnalazione” s’intende un dispositivo, che emette luce intermittente di colore blu, ambra o rosso, utilizzato su veicoli. I dispositivi si distinguono in:

  • Luci rotanti o lampeggianti“: dispositivi che emettono luce intermittente tutto intorno al proprio asse verticale (categoria T);
  • Luci lampeggianti direzionali”: dispositivi che emettono luce intermittente in un settore angolare limitato (categoria X);
  • “Barre complete”: dispositivi che comportano due o più sistemi ottici che emettono luce intermittente tutto intorno al proprio asse verticale

I dispositivi luminosi possono avere uno (Classe 1) o due livelli (Classe 2) d’intensità luminosa.

Il Regolamento UNECE n. 65 stabilisce tra l’altro alcune  specifiche che i dispositivi speciali di segnalazione devono avere per poter essere omologati

specifiche di ordine generale (resistenza alle vibrazioni e all’acqua, frequenza di accensione e spegnimento, range di temperatura di funzionamento, protezione contro manipolazione impropria ..)

specifiche fotometriche (valori minimi e massimi dell’intensità luminosa effettiva)

caratteristiche colorimetriche della luce emessa attraverso il filtro (blu/ambra/rosso) espressa in coordinate cromatiche

I dispositivi luminosi prodotti da Sirena S.p.A. sono conformi ai requisiti previsti dal Regolamento UNECE n. 65.

Dispositivi acustici veicoli prioritari

Normative per l’omologazione dei dispositivi acustici per veicoli prioritari

Per quanto riguarda i dispositivi acustici destinati ai veicoli prioritari (Polizia, Ambulanza e Antincendio), le caratteristiche acustico/costruttive (frequenze fondamentali, livello di pressione sonora, spettro acustico ecc..) sono definite dalle norme in vigore a livello nazionale.

In Italia tali caratteristiche sono stabilite:
– dal Decreto Ministeriale del 20 marzo 1979 (G.U. n. 206 del 28.07.1979) per i mezzi adibiti a servizi di Polizia
– dal Decreto Ministeriale del 17 ottobre 1980 (G.U. n. 380 del 12.11.1980) per i mezzi adibiti a servizi di Ambulanza e Antincendio
– dal Nuovo Codice della Strada
– dal Regolamento di Esecuzione ed Attuazione del Codice della Strada

I dispositivi acustici prodotti da Sirena S.p.A. sono conformi ai requisiti previsti dalle suddette norme in vigore a livello nazionale.

#morethanbrightideas

Contatti

    Area d'interesse: AutomotiveIndustria
    Informativa Privacy


    SIRENA,
    UNA PRESENZA CAPILLARE
    >40 importatori nel mondo
    >1000 clienti nel mondo