#
#

ESCAPE

 

SISTEMI INDUSTRIALI

Nell’ambito delle misure di PREVENZIONE e PROTEZIONE, la segnalazione acustica è un elemento fondamentale del sistema perché da l’avvio alle fasi del piano di evacuazione e alle procedure di intervento, consentendo l’attuazione delle misure previste per la sicurezza dei lavoratori e delle persone presenti.

Per poter scegliere una corretta filosofia e configurazione degli elementi utili a creare un idoneo impianto di segnalazione acustica di allarme ed evacuazione, è necessario considerare alcuni aspetti:

• conoscere le reali condizioni ambientali d’impiego valutando fattori come la rumorosità di fondo, l’area che deve essere coperta, la presenza di ostacoli (muri, scaffali, pareti fono assorbenti);
• considerare le variabili del segnale acustico sorgente, soprattutto in termini di intensità sonora e di frequenza.

Quest’ultimo punto è fondamentale per determinare nel concreto il tipo di dispositivi in grado di garantire un livello acustico adeguato (nettamente superiore al rumore ambientale), facilmente riconoscibile e nettamente distinguibile.
Individuato il corretto dispositivo, diventa importante valutarne la quantità e la tipologia; Sirena SPA propone nella linea ESCAPE, quattro modelli di sirena basati su due diverse filosofie di funzionamento:

SISTEMA TRADIZIONALE
F3 SEV/4S AA
SEL 1SEV/4S AA
SEO 1SEV/4S AA
SEO 2SEV/4S AA
STF 1SEV/4S AA

escape_sistema_tradizionale

Il SISTEMA CON COLLEGAMENTO “TRADIZIONALE” offre prodotti che possono essere attivati mediante la semplice chiusura o apertura di un contatto (pulsante o relè).
Sul pannello frontale del dispositivo sono presenti indicatori luminosi che ne segnalano la condizione, sia questa di perfetto funzionamento o di eventuale anomalia (problemi relativi alla batteria di back-up, o sull’integrità degli speaker).
Hanno caratteristiche acustiche e di funzionamento, identiche in tutto e per tutto alle sirene della linea seriale che descriveremo in seguito, e sono particolarmente adatte per la segnalazione in ambienti con dimensioni poco estese e di struttura semplice, in cui la segnalazione può essere gestita con comandi locali.
Le sirene “Convenzionali” diventano complesse da collegare e gestire, con un grosso dispendio in termini di cablaggio qualora si volessero adottare singole soluzioni in comparti diversi di una stessa realtà, per poter garantire un’evacuazione progressiva e/o generale dell’impianto.
Il sistema Convenzionale garantisce le caratteristiche acustiche previste dai decreti in vigore: è importante sottolineare che in ottica di manutenzione impianto, l’assenza di un controllo gestito da centrale implica indubbiamente costi maggiori

SISTEMA PCS
F3 SEV/4S AA PCS
SEL 1SEV/4S AA PCS
SEO 1SEV/4S AA PCS
SEO 2SEV/4S AA PCS
STF 1SEV/4S AA PCS

escape_image2

Il SISTEMA DI COMUNICAZIONE SERIALE (PCS) offre una grande flessibilità in caso di implementazione o modifica e la possibilità di attivare allarmi sia in modo localizzato che generale.
Le esigenze delle singole realtà, verranno esaminate e sviluppate dal nostro servizio programmazione PCS insieme al cliente.
La sua caratteristica saliente è quella di avere un monitoraggio costante di ogni elemento installato (sirene, luci, interruttori di emergenza), nonché dell’efficienza della linea stessa.
Ogni eventuale anomalia che si riferisce a tali dispositivi e alle loro funzioni, tra le quali sono primarie l’efficienza della batteria, la funzionalità delle unità acustiche magnetodinamiche delle sirene e la presenza rete di alimentazione, è subito individuata e segnalata in centrale con un avviso acustico ed un report visibile su display in tempo reale e memorizzato in centrale (la centrale ha la capacità di registrare e mantenere in memoria fino a 1.000 eventi).
Il sistema di controllo attuato consente un ulteriore vantaggio economico nella manutenzione grazie all’immediata
individuazione del punto critico.